Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola - Discesa Gaiola (Cala S. Basilio), Napoli - 0812403235

Nasce il Coordinamento Tutela Mare "Chi Tene 'o Mare"

3-Dec-2019

Le crescenti problematiche che affliggono il nostro mare rendono sempre più necessarie strategie comuni ed unità di intenti per aumentare la capacità di riuscire a contrastare il depauperamento delle risorse e garantirne la salvaguardia e conservazione.

 

Il mare è un sistema aperto, senza limiti, e siamo convinti che oggi più che mai il ruolo di un'Area Marina Protetta debba essere quello di guardare oltre i propri confini e farsi portavoce delle diverse istanze che riguardano la tutela del nostro mare dal locale al globale,  una "casa comune" di tutte quelle realtà che oggi si battono per la tutela dell'ambiente marino.

 

Per tale motivo, su iniziativa dell'Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola, il 30 Novembre 2019, si sono riunite presso il CeRD del Parco le Associazioni Ambientaliste: CSI Gaiola onlus, FAI (Delegazione Napoli), FIPSAS (Sezione Napoli), Fondalicampania, Greenpeace (Gruppo Napoli), Vivara onlus, WWF (Sezione Napoli).

 

Le Associazioni ambientaliste presenti tramite i loro rappresentanti, hanno concordato nella necessità di creare un coordinamento permanente, denominato "Chi Tene 'o Mare (Coordinamento Tutela Mare)" per affrontare in maniera sinergica ed operativa le problematiche ambientali presenti e future che quotidianamente minano la salute dell'ecosistema marino costiero della Città e del Golfo di Napoli.

 

Il Coordinamento, avrà lo scopo di:

- creare un tavolo di confronto attivo sulle tematiche inerenti la salvaguardia dell'ambiente marino costiero tra le Associazioni ambientaliste operanti sul territorio Comunale e Regionale;

- stimolare Enti ed Amministrazioni locali e nazionali, su specifiche problematiche dell'ambiente marino-costiero proponendo possibili soluzioni;

- realizzare eventi ed iniziative congiunte per sensibilizzare e coinvolgere l'opinione pubblica, con particolare attenzione alle giovani generazioni, sulle problematiche relative all'ambiente marino, l'uso corretto delle sue risorse e la salvaguardia della biodiversità;

- denunciare agli organi competenti abusi e attività illegali che minano la salvaguardia di specie o habitat marino-costieri;

- mettere a disposizione, ove possibile, all'interno del coordinamento, le risorse tecnico-professionali proprie di ciascuna Associazione;

- proporre progetti nell'ambito di avvisi e bandi sulle tematiche inerenti tutela e salvaguardia dell'ambiente marino.

 

Il Parco mette a disposizione il CeRD per le riunioni organizzative del Coordinamento.

 

Il coordinamento potrà essere allargato a tutte le Associazioni ambientaliste attive sul territorio sulla problematica della difesa dell'ambiente marino, che manifestino la volontà di aderire al coordinamento condividendone le finalità. Tramite il proprio referente, le Associazioni ambientaliste interessate possono chiedere di entrate a far parte del Coordinamento tramite il seguente modulo di registrazione:

 

MODULO REGISTRAZIONE

 

 

 

 

Condividi su Facebook
Mi piace
Please reload

News in evidenza

Nasce il Coordinamento Tutela Mare "Chi Tene 'o Mare"

December 3, 2019

1/8
Please reload

News recenti
Please reload

Archivio
Please reload