Attestato #PLASTICAZERO di Geenpeace all’Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola



Il Parco Sommerso di Gaiola ha ricevuto l’importante riconoscimento PLASTICA ZERO, consegnato nella bellissima giornata di sabato 4 dicembre 2021, dal gruppo locale di Napoli di Greenpeace, rientrando così ufficialmente nel network #plasticazero di Greenpeace Italia.


Il Parco ha meritato questo riconoscimento per l’impegno contro la plastica ed i vuoti a perdere, che porta avanti ormai da molto tempo.


Per il Direttore del Parco Maurizio Simeone “entrare nel network Plastica Zero è una grande soddisfazione ed un importante step nell’ambito delle campagne di sensibilizzazione che il Parco porta avanti da anni tra bagnanti e fruitori. In primo luogo la campagna #GaiolaAgainstPlastic, che mira ad abbattere l’utilizzo e la dispersione nell’Area di plastiche monouso e vuoti a perdere, promuovendo l’uso di borracce riutilizzabili. E, da due anni a questa parte, la campagna #GaiolaZeroWaste, che ha portato ad azzerare la produzione e dispersione di rifiuti a terra e a mare”.




Negli anni passati infatti la Gaiola era tristemente conosciuta come “la discarica”. Ora fortunatamente, grazie al costante lavoro di sensibilizzazione e sorveglianza da parte dell’Ente gestore del Parco, il CSI Gaiola onlus, è stato possibile passare dalle 3 tonnellate di rifiuti al mese prodotti ed abbandonati nell’Area, a ZERO.


“Ecco perché siamo davvero soddisfatti, oggi, di aver ottenuto questo riconoscimento e ringraziamo di cuore GreenPeace!”, conclude il Direttore.


Ecco il video racconto dell'evento:




News in evidenza
News recenti
Archivio